Con i fiori tra i capelli

“Ciao mamma vecchietta, lì al mare dove tu e papà siete fuggiti tutto bene?”
“Sì Tizianeda, ma sabato vieni trovarci?”
“No, sabato vado al Gay Pride”
“Dove vai?”
“Al Gay Pride. La manifestazione di rivendicazione dei diritti dei gay e del diritto alla felicità e…”
“Non ho capito Tizianeda, ma non importa…”
“Ok mamma vecchietta un bacio”
“Ciao Tizianeda”.

Tizianeda sabato 19 luglio, parteciperà al Gay Pride, la manifestazione/passeggiata che per la prima volta si terrà nella sua città sbilenca del sud suddissimo. Lo farà con l’allegria che le riempirà il respiro e i battiti, lo farà per sé, per i suoi figli e per tutte le persone che ama. Lo farà perché sente l’urgenza di consegnare a chi verrà dopo di lei, un luogo dove abitare che sia meno ottuso e spaventato. Ma soprattutto lo farà con i fiori tra i capelli.
Poi alla sua mamma vecchietta racconterà tutto.

p.s.: sempre sabato, ma la mattina alle 9.30 circa, Tizianeda torna in radio. Se volete sapere perché, collegatevi sulle frequenze di Radio Antenna Febea (FM 100.3, 100.6 e 107.0).

Un saluto allegro a tutti voi!

Tizianeda

3 thoughts on “Con i fiori tra i capelli”

  1. zia bianca ha detto:

    vengo anch’io!!!! 😉

    1. Tizianeda ha detto:

      Andiamo insieme…con i fiori tra i capelli!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *